Mese: Marzo 2019

Gare ed eventi in programma questo weekend

SABATO 30 MARZO 2019

TROFEO TECHNO BIKE SCHOOL

Ritrovo: INCROCIO VIA DEI CANADESI E STRADA “SA SERRA” – LOCALITA’ SA STRAIA (SESTU) H:14:30

Descrizione: ABILITA’ GIOCO CICLISMO E PROMOZIONE GIOVANILE

Partenza: PISTA PUMP TRACK H:16:00

DOMENICA 31 MARZO 2019

MTB – FCI

COPPA COMUNE DI PADRU …

GF Sanremo-Sanremo: i risultati dei corridori sardi

Domenica 24 marzo 2019 si è disputata a Sanremo la “Granfondo Classicissima Sanremo Sanremo”.

Andrea Pisanu (Antonio Manca Ittiri) ottiene un eccellente risultato: sesto assoluto e primo di categoria!

Salvatore Simula (Cannedu Ittiri) 66simo assoluto e 18simo di categoria.

Massimo Pintori (Cannedu Ittiri) 87simo assoluto e 12simo di categoria.

La classifica completa è disponibile QUI.

Emiliano Murtas vince a Portoscuso!

Domenica 24 Marzo si è svolta la 23ª edizione della classicissima del Sud Sardegna, “La panoramica di Portoscuso” organizzata dalla G.S. Portoscuso valida come 2ª prova del Giro del Sulcis del CSAin. Alla classica anticipata di circa un mese rispetto alla sua data originale,  hanno partecipato 99 atleti provenienti da tutta l’isola per questo immancabile appuntamento nel panorama ciclistico sardo amatoriale CSAIn.

La gara si svolgeva nel classico circuito di 20km da  ripetersi 3 volte per un totale di 60 km e 800 dsl, con la salita di Terras Collu da trampolino di lancio per i vari attaccanti.

Partita la gara dopo appena 1km il sarrochese Omar Vargiu (Technobike) parte all’attacco, all’inizio non lo segue nessuno ma subito dopo un km dal gruppo scatta il sassarese Emiliano Aragona (GF Ittiri) che si riporta sotto.

I due guadagnano circa 1 minuto di vantaggio, tra i due c’è poca collaborazione e infatti prima della salita di Terras Collu Emiliano Aragona non riesce a tenere il ritomo di Omar Vargiu che continua in solitaria.

Iniziata la salita dal gruppo rompe gli indugi Emiliano Murtas (Spakkaruote Carbonia) che con a ruota Paolo Murroni (Arborea Bike) e Roberto Murgia (Technobike) si riportano sulla testa della corsa, prima dello scollinamento Emiliano Murtas aumenta e il solo Omar Vargiu riesce a tenere le ruote dello scattenato atleta di Carbonia. …

Stefano Tola vince il 4º Trofeo “Sole e Mare”

Foto di Mara Micheli

Grande vittoria allo sprint per il ciclista di Pattada Stefano Tola (Cicli Fancello Olbia) che precede Manuel Perra (Extreme Bike) e Andrea Lovicu (Bike Team Demurtas Nuoro).

Alla gara si sono presentati 99 partenti pronti a darsi battaglia nell’ormai collaudatissimo circuito di via Fiume a Quartu Sant’Elena per aggiudicarsi il 4° Trofeo Sole e Mare, gara organizzata dalla società Nencini Sport di Sestu capitanata da Pietro Pitzianti.

La gara si sviluppava su un circuito pianeggiante di 2.8km da ripetersi 18 volte per un totale di 50 km sotto la direzione della FCI, nonchè prima gara del calendario amatoriale sardo.

Gia dalle prime tornate non sono mancati gli attacchi, tra cui citiamo i più attivi nelle varie azioni, Luca Santamaria (Ricanbi 2000), Roberto Basso (Ciclisti Turritiani), Omar Vargiu e Roberto Murgia (Technobike), Federico Mannai (Karel Sport), Stefano Tola e Danilo Tola (Fancello), Pietro Pitzianti (Nencini Sport), Manuel Perra e Luigi Argiolas (extreme bike) e Andrea Lovicu (Demurtas). Tutti questi atleti hanno provato a portare via una fuga, ma tutte hanno sempre avuto un esito negativo.

Inevitabile l’arrivo allo sprint, con Stefano Tola che va ad aggiudicarsi il primo successo stagionale e primo successo tra le categorie amatoriali. Grande anche la prestazione di Manuel Perra e Andrea Lovicu che conquistano il podio assoluto.

La gara è stata conclusa con una media di 40 km/h, media già alta visto il periodo e quindi le poche gare disputate fino a questo punto.

Alla gara erano presenti anche alcuni Juniores che potevano correre in qualità di testimonial, ovvero non potevano collaborare nelle azioni di gara.

Da segnalare una brutta caduta che ha coinvolto diversi atleti che non hanno potuto continuare la gare per i danni alle bici, per fortuna nessun ciclista ha riportato conseguenze. …

Gare in programma Sabato 23 e Domenica 24 Marzo 2019

SABATO 23 MARZO

FCI – 4ª Edizione del Trofeo Sole

Ritrovo: via Monaco 31 – Quartu sant’Elena H:15.00
KM: 50,4
Descrizione: Criterium da 2,8 km circa da ripetere 18 volte. Consultare planimetria.
Partenza: via Fiume, Quartu sant’Elena H:16.30
Arrivo: via Fiume, Quartu sant’Elena H:18.00
Verifica Licenze: 15.00 – 16.00
Riunione DS: 16.15
Servizi: Le iscrizioni degli atleti FCI vengono fatte mediante fattore k, per gli EPS inviare una mail a sardegnaciclismo@gmail.com indicando l’ente, generalità e numero tessera (preferibile mandare una copia della tessera). La quota di partecipazione è di 13 €

DOMENICA 24 MARZO

CSAIN – Portoscuso

FCI – MTB – 1° POINT S’ENNA

Risultati 7° Trofeo Cantina Trexenta

Classifiche

allievi 1 Categoria Codice FCI Nome atleta Club
1 AL A030708 PANI MIRKO A.S.D. MTB PISCINA IRGAS 3C
2 AL A125288 MURA LUCA DIONIGI TEAM PROGETTO SPORT
3 AL A108829 SEDDA MATTEO A.S.D. MTB PISCINA IRGAS 3C
4 AL 947537R GUTIERREZ ANDREA TEAM PROGETTO SPORT
5 AL A140101 ATZEI GIANMATTIA A.S.D. SANLURI BIKE
6 AL A041361 MELE ANDREA S.C. TERRANOVA FANCELLO CICLI
7 AL A073516 NIEDDU MARCO TEAM BIKE GREEN
8 AL A173722 STONKA RICARDS VILJAMS TEAM BIKE GREEN
9 AL A102941 ERDAS LORENZO A.S.D.OSSIDIANA BIKE

Eros Piras vince la classica Iglesias Arbus

Foto di Giovanni Pisanu

Questa Domenica si è disputata la 22sima edizione della classica Iglesias-Arbus, gara di 62 km con 1180 dsl. Alla partenza 90 ciclisti, pronti a darsi battaglia sulle durissime rampe della costiera dell’iglesiente. La prima parte di gara prevedeva il passaggio sulla costiera che da Nebida passa per Buggerru dove sono presenti una serie di salite corte ma molto impegnative, come la salita che ha deciso la corsa ovvero Monte Cani. Lasciata la costiera la corsa si inerpica per i tornanti di passo Biderdi, salita di quasi 8km con una pendenza media del 6%. Scollinati si viaggiava in discesa per raggiungere il centro abitato di Arbus dove era posto l’arrivo in leggere salita.

In partenza parte subito una fuga di circa 10 unita, tra cui spiccano i nomi di Manuel Perra (Extreme Bike), Enrico Picciau (Runner), Paolo Massenti (Dimonios Bike), Giuseppe Romeo (Pulsar), Roberto Murgia (Technobike), Emiliano Aragona (Ittiri) Roberto Usai (Nencini Sport) e Pietro Pitzanti (Nencini Sport) il promotore della fuga. Quest’ultima prende un vantaggio di circa 30 secondi e nella prima salita di giornata esce dal gruppo Nicola Saddi (Ajo Cycling Team), subito si porta sulla sua ruota Omar Vargiu (Technobike) e nel giro di un km i due si portano sulla testa della corsa. …

Domenica 17/03/2019: le gare in programma

STRADA – CSAIN – IGLESIAS-ARBUS

Raduno a Monteponi alle ore 08.00 partenza ore 09.30. Alla gara sono ammessi i tesserati F.C.I. saranno premiati i primi 4 di categoria.

MTB – F.C.I. – 7° TROFEO CANTINA TREXENTA

Ritrovo: caseggiato del cantiere forestale di monte Turri – in agro di Siurgus Donigala a 5 km da Senorbi H:08.00

KM: 3.9 – 5.5

Descrizione:
1° Anello di circa 3.9 Km. da percorrere 3 volte per le ctg allievi 1° e 2° anno e 2 volte per le ctg Esordienti 1° e 2° anno e per le donne giovani. – 2°Anello di circa 5.5 Km. da percorrere 4 volte per le ctg Open, Elite MT, Master 1, 2, 3,4; 3 volte per gli Junior e Master 5- 6-7+ e per le donne,ricavati interamente in fuoristrada su stradelli sterrati, fasce antincendio e single-track all’interno del cantiere forestale. …

Risultati 7° Trofeo Castello di Bosa

Domenica 10 marzo 2019 si è disputato a Bosa il “7° Trofeo Castello di Bosa” a cui hanno partecipato circa 130 atleti. Il percorso di 4 km, da percorrere più volte in base alla categoria passava all’interno del centro storico del paese.

Vittoria assoluta per Michael Giua ELMT della Fancello Cicli Terranova, che sulla distanza più lunga (7 giri di percorrenza) ha preceduto al traguardo, con ampio vantaggio, 2° ELMT Nicholas Garau (S.C. Cagliari), 3° Matteo Melis ELMT (S.C. Cagliari). Da segnalare l’uscita di scena al terzo giro, per problemi meccanici, di Marco Serpi (Technobike).

Nei 6 giri ha prevalso il Master 2 Andrea Lovicu (Bike Team Demurtas) sul biker locale Davide Uras (Bosa Bike), 2° M2. Vittorie di categoria invece per altri due atleti locali, il Master 1 Marco Deligia e il Master 4 Oscar Addis, mentre il gradino più alto del podio M3 veniva conquistato da Ciro Commesso, in forza al G.S. Fancello Cicli. …